Novità
Storia e cultura del cinema
Figure, forme, temi • con MyLab
Riccardo Caccia

Un progetto innovativo basato sulle richieste degli studenti di poter trovare una “guida” in grado di orientarli nel mare magnum di informazioni, notizie, dettagli dei manuali tradizionali.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Università

Area disciplinare Discipline artistico musicali

Materia CINEMA

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788891918277

Storia e cultura del cinema. Figure, forme, temi con MyLab

Autori Riccardo Caccia

ISBN 9788891918277

Prezzo 31,00

ISBN: 9788891918284

Storia e cultura del cinema. Figure, forme, temi - MyLab - accesso studente

Autori Riccardo Caccia

ISBN 9788891918284

Prezzo 21,70

I manuali di storia del cinema tendono solitamente all’esaustività e all’inclusività finendo spesso per essere dei ponderosi compendi che vogliono offrire un quadro il più completo possibile del passato e dell’esistente. Il desiderio di completezza, sovente richiesto dagli studiosi, si scontra però con l’effettiva “usabilità” da parte degli studenti che a volte faticano a ricomporre un quadro così dettagliato e minuzioso in un continuum leggibile.
L’ idea dell’Autore è quella di proporre non già una “Storia del cinema” ma delle “Storie di cinema”. Piuttosto che un percorso cronologico totalizzante che cerchi di dare conto della complessità e dell’enorme varietà di un fenomeno così vasto, nonostante la sua giovane età, soprattutto se paragonato a buona parte delle altre forme artistiche, il suo desiderio è quello di individuare, come indicato nel sottotitolo figure ricorrenti, forme consolidate o in trasformazione, temi ineludibili e linguaggi evolutisi nel corso del tempo. Non un semplice susseguirsi cronologico di movimenti, autori, titoli, correnti, ma un cammino rizomatico, disperso, frammentario, parziale che si prefigge comunque di descrivere gli snodi fondamentali, i momenti forti, i punti di svolta dell’arte cinematografica cercando di immaginare dei fil rouge che la attraversano e la percorrono.
Per ogni capitolo si sono scelti esempi film di ogni epoca e provenienza, al fine di offrire un quadro se non, come si è detto, esaustivo, quantomeno indicativo e coerente.

 

Autore

Riccardo Caccia è professore di Storia del cinema moderno e contemporaneo e di Laboratorio di streaming presso l’Università IULM di Milano.

 Hanno contribuito alla stesura del volume:

Andrea Chimento
Mario Gerosa
Roberto Lasagna
Francesca Monti
Carlo Prevosti
Emanuele Sacchi

Pearson MyLab

Accedi da My Pearson Place

Il codice di registrazione presente sulla copertina del libro consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che offre l'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata e inserire segnalibri, anche su tablet e smartphone. Le risorse multimediali disponibili in piattaforma sono costruite per rispondere a un preciso obiettivo formativo e sono organizzate attorno all’indice del manuale.
Oltre al testo digitale nella piattaforma sono incluse circa 60 videoclip e altri materiali di supporto allo studio.

INTRODUZIONE. Dalla storia del cinema alle storie di cinema. Una guida ragionata

PARTE PRIMA: FIGURE
1. L’ossessione dell’immagine in movimento. Dai dispositivi ottici del pre-cinema al Cinématographe dei Lumière
2. La magia dell’immagine. Dai trucchi di Méliès alla CGI
3. Il tormento e l’estasi. Il vampiro nel cinema
4. Lo specchio dell’anima. Il volto e il primo piano
5. La macchina onirica. Sogni, visioni, incubi
6. Geografie del corpo. Carnalità, fisicità, materialità
7. “Sentire” il film. Il cinema come esperienza sinestetica e multisensoriale
8. Ghost in the machine. Il cinema come dispositivo spettrale

PARTE SECONDA: FORME
9. “Una finestra sul mondo”. Il cinema della realtà
10. Il sistema dei generi cinematografici
11. Il “grande” cinema. Dal kolossal al blockbuster
12. Ritorni ciclici. La serialità
13. “Di chi è questo film?” Il concetto di autore
14. Le “nuove ondate”. Ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi
15. La poderosa macchina dell’immaginario

PARTE TERZA: TEMI
16. Another brick in the wall. Cultura e ribellione giovanile
17. This is the end. La guerra
18. Dentro e dietro lo schermo. Amore e sessualità
19. Due illustri coetanei: la psicoanalisi e il cinema
20. The long and winding road. Il cinema di viaggio
21. Timecode. Il tempo
22. L’altra metà del cinema d’autore. Lo sguardo delle donne registe