Novità
La modernità letteraria
Manuale di letteratura italiana moderna e contemporanea • con MyLab
Giuseppe Langella

Un manuale universitario a supporto dei corsi di Letteratura italiana moderna e contemporanea che analizza le vicende letterarie degli ultimi due secoli a partire dalla frattura epocale che ha dato origine alla modernità letteraria, nel segno di un confronto dialettico con la tradizione illustre.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Università

Area disciplinare Discipline umanistiche

Materia LETTERATURA

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788891910103

La modernità letteraria con MyLab

Autori Giuseppe Langella

ISBN 9788891910103

Prezzo 42,00

ISBN: 9788891910110

La modernità letteraria - MyLab - accesso studente

Autori Giuseppe Langella

ISBN 9788891910110

Prezzo 29,40

Questo manuale si concentra sulla “modernità letteraria”: un'espressione con la quale non si delimita semplicemente un periodo storico, ma si allude a quella profonda revisione dei paradigmi, avviata all’inizio dell’Ottocento, che ha completamente cambiato i connotati dei testi letterari.
Il volume è articolato in otto fasi, o stagioni, nelle quali la trattazione propriamente storiografica è sempre preceduta da un’apposita sezione in cui si determinano via via le “Coordinate della modernità letteraria”, ovvero l’insieme di caratteristiche e di fattori di contesto che conferiscono ai prodotti letterari dell’età contemporanea un’impronta moderna.
Seguono le sezioni di “Storia della letteratura”, che compongono per pannelli contigui il panorama dei singoli periodi, e le monografie degli “Autori canonici”, trenta in tutto, per lo più novecenteschi, in coerenza con l’incremento esponenziale degli autori e la natura sempre più collegiale dei valori in campo. 
In coda ai capitoli dedicati agli autori canonici sono forniti uno o più testi commentati nella sezione “Banchi di prova”, che offre spunti di analisi, applicazioni metodologiche, esercizi di lettura.

Autore

Giuseppe Langella è professore ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nello stesso ateneo dirige il Centro di ricerca “Letteratura e cultura dell’Italia unita. Membro del Consiglio Direttivo della “Società italiana per lo studio della modernità letteraria” (MOD), ha pubblicato varie monografie e articoli scientifici su autori dell’Ottocento e Novecento italiano, quali Manzoni o Svevo.

Pearson MyLab

Accedi da My Pearson Place

Il codice di registrazione presente sulla copertina del libro consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che offre l'accesso all'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata e inserire segnalibri, anche su tablet e smartphone. Le risorse multimediali disponibili in piattaforma sono costruite per rispondere a un preciso obiettivo formativo e sono organizzate attorno all’indice del manuale.
In aprticolare, la piattaforma di questo volume, curata da Davide Savio, contiene:

  • esercizi di autovalutazione;
  • linee del tempo.

Sezione 1 1815-1860 Le ruote motrici della Storia

1.1 Una svolta epocale
1.2 La letteratura dell’età risorgimentale
1.3 Alessandro Manzoni
1.4 Giacomo Leopardi

Sezione 2 1861-1889 L’uomo darwiniano

2.1 La lotta per la vita 
2.2 La letteratura postunitaria
2.3 Verismo e dintorni 
2.4 Giovanni Verga 

Sezione 3 1889-1904 Fin de siècle

3.1 Essere e apparire
3.2 Il Decadentismo
3.3 Giovanni Pascoli
3.4 Gabriele d’Annunzio

Sezione 4 1904-1918 Il genio guastatori

4.1 Dialettica della modernità
4.2 La stagione delle avanguardie
4.3 Luigi Pirandello
4.4 Guido Gozzano
4.5 Umberto Saba
4.6 Camillo Sbarbaro
4.7 Clemente Rebora
4.8 Dino Campana

Sezione 5 1919-1943 L’uomo freudiano

5.1 La coscienza della crisi 
5.2 L’autonomia della letteratura
5.3 Vincenzo Cardarelli
5.4 Italo Svevo
5.5 Federigo Tozzi
5.6 Carlo Emilio Gadda
5.7 Alberto Moravia
5.8 Dino Buzzati
5.9 Giuseppe Ungaretti
5.10 Eugenio Montale

Sezione 6 1944-1978 Il tempo dell’impegno

6.1 La funzione della cultura
6.2 Letteratura e società
6.3 Elio Vittorini
6.4 Italo Calvino
6.5 Primo Levi
6.6 Elsa Morante
6.7 Pier Paolo Pasolini
6.8 Carlo Betocchi
6.9 Vittorio Sereni
6.10 Amelia Rosselli

Sezione 7 1978-2000 Il Postmoderno

7.1 Il trionfo del mercato
7.2 La letteratura “dopo la fine”
7.3 Umberto Eco
7.4 Giorgio Caproni
7.5 Mario Luzi

Sezione 8 2001-2020 Terzo millennio

8.1 Trasformazioni antropologiche
8.2 Nuove tendenze degli anni Duemila