Novità
Filologia italiana
2/Ed. • con MyLab
Bruno Bentivogli - Paola Vecchi Galli - Francesca Florimbii

Questo manuale mira all'integrazione tra filologia, critica e storia, rispondendo all’affermarsi di nuove metodologie con l’avvento di tecniche supportate dai mezzi digitali e a un incremento di problematicità il concetto stesso di testo.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Università

Area disciplinare Discipline umanistiche

Materia LETTERATURA

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788891909770

Filologia italiana 2/Ed. con MyLab

Autori Bruno Bentivogli - Paola Vecchi Galli - Francesca Florimbii

ISBN 9788891909770

Prezzo 25,00

ISBN: 9788891909480

Filologia italiana 2/Ed. - MyLab - accesso studente

Autori Bruno Bentivogli - Paola Vecchi Galli - Francesca Florimbii

ISBN 9788891909480

Prezzo 17,50

Il volume è suddiviso in tre parti – autonome, ma destinate anche a integrarsi a vicenda – che corrispondono a una scansione innovativa della materia: una “Sezione storica: la filologia in Italia”, una “Sezione metodologica: l'edizione critica”, ed Esempi, dove si prende in esame la storia della composizione e della tradizione di alcune opere fra le più paradigmatiche della letteratura italiana.
In questa nuova edizione si dà voce gli ultimi studi critici e si aggiornano gli esempi testuali e la bibliografia.

Gli autori

Bruno Bentivogli ha pubblicato studi dedicati alla letteratura italiana dei primi secoli (fra cui il volume Ghino Tacco nella tradizione letteraria del Medio Evo) e dell’Ottocento. Con Paola Vecchi ha allestito L’incipitario unificato della poesia italiana (vol. III, Edizioni di lirica antica, 1990).


Francesca Florimbii insegna Filologia della Letteratura italiana all’Università di Bologna. Si è dedicata a Carducci e Pascoli in volumi, saggi in riviste e raccolte miscellanee. Del petrarchista Giovanni Antonio Romanello, oggetto di precedenti ricerche, ha di recente curato l’edizione critica e commentata degli Amorosi versi (Edizioni di Storia e Letteratura, 2019).

Paola Vecchi Galli è autrice di numerosi studi, in prevalenza sulla poesia italiana tre-quattro-cinquecentesca. Ha curato l’edizione commentata del Canzoniere di Francesco Petrarca per la collana dei Classici Italiani (Rizzoli-BUR, 2012).

 

Pearson MyLab

Accedi da My Pearson Place

Il codice di registrazione presente sulla copertina del libro consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che consente l'accesso all'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata e inserire segnalibri, anche su tablet e smartphone. Le risorse multimediali disponibili in piattaforma sono costruite per rispondere a un preciso obiettivo formativo e sono organizzate attorno all’indice del manuale.

Sezione storica: la filologia in Italia
1. Il Duecento
2. Il Trecento. Dante, Petrarca, Boccaccio
3. Il Quattrocento
4. Il libro a stampa
5. Il Cinquecento
6. Il Seicento e il Settecento
7. Il primo Ottocento
8. Il secondo Ottocento e la scuola storica
9. Il primo Novecento
10. Il secondo Novecento
Sezione metodologica: l’edizione critica
1. La filologia e l’edizione critica: definizioni e forme
2. I manuali e la voce dei ‘classici’
3. L’edizione critica: definizioni
4. Prima dell’edizione critica: il manoscritto, la stampa, la tipografia
5. Edizione fotografica, diplomatica e interpretativa. Archivi e siti
6. Il censimento e la tradizione: alcune tipologie esemplari
7. Il ‘metodo di Lachmann’ (o genealogico)
8. Il metodo in azione: la collazione (testi a trasmissione plurima di copia)
9. Errori e varianti: il problema e la sua soluzione. La classificazione
10. Le varianti: scelte meccaniche
11. Le varianti: criteri ‘interni’; la diffrazione
12. L’archetipo
13. Il cerchio si chiude: l’originale (processi di emendatio)
14. La crisi del ‘metodo di Lachmann’
15. Recensione aperta
16. L’edizione critica basata su un solo testimone (non autografo)
17. Pubblicare un autografo (con alcune riflessioni sui problemi di resa
grafica)
18. La filologia d’autore e gli originali plurimi
19. Filologia dei testi a stampa
20. L’apparato, gli apparati
21. Grafie e forme
22. Metrica e filologia
23. I ‘macrotesti’: edizione spicciolata e ordine dei componimenti
24. Per finire...
25. Ma si potrebbe continuare…
26. Il tempo digitale dell’ecdotica: una nuova filologia?
Esempi
1. L’enigma di ser Durante
2. La Vita Nuova (o Vita Nova) di Dante: un caso riaperto
3. Le opere di Dante: un consuntivo di studi
4. Il Canzoniere di Francesco Petrarca: filologie di un libro esemplare
5. Dal volgare al latino (e ritorno): le Res Seniles di Francesco Petrarca
6. Il Bel Gherardino: la filologia dei testi poveri
7. Il Decameron: un autografo e le sue edizioni
8. Burchiello e la ‘burchia’. La vulgata e l’autore
9. L’Orlando ritrovato: testo e tradizione di un poema padano
10. Il Cortegiano in tipografia
11. I Ricordi di un Maestro
12. I Canti di Giacomo Leopardi: origine ed evoluzione dell’edizione
critica d’autore
13. Le Myricae di Giovanni Pascoli: un itinerario creativo 2
14. Un romanzo fra due secoli: Senilità di Italo Svevo
15. Due edizioni del Novecento: Montale, Ungaretti