Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
2/Ed. • con MyLab
Melanie Ashleigh - Angela Mansi - Giovanni Di Stefano

Un testo aggiornato dedicato alla psicologia del lavoro, che considera i modelli concettuali che hanno goduto del riconoscimento e del consenso internazionale negli ultimi decenni, inquadrandoli nel contesto e nell’ambito delle problematiche che caratterizzano le aziende e i lavoratori del XXI secolo.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Università

Area disciplinare Scienze Umane e Sociali

Materia PSICOLOGIA DEL LAVORO

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788891904874

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni con MyLab

Autori Melanie Ashleigh - Angela Mansi - Giovanni Di Stefano

ISBN 9788891904874

Prezzo 32,00

ISBN: 9788891904881

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni - MyLab - accesso studente

Autori Melanie Ashleigh - Angela Mansi - Giovanni Di Stefano

ISBN 9788891904881

Prezzo 22,40

Il manuale costituisce un testo di introduzione allo studio della psicologia del lavoro. Non solo è un testo aggiornato e centrato sulla realtà italiana, ma ha la caratteristica di essere pratico e integrato, nella misura in cui affianca le questioni legate alla rigorosità della ricerca a quelle con cui quotidianamente lo psicologo del lavoro e delle organizzazioni è chiamato a confrontarsi nella sua pratica, rendendo evidente, in ogni passaggio, la traduzione dalle teorie alle prassi professionali. Infine, è un testo etico, in quanto richiama costantemente l’attenzione ai dilemmi e alle difficoltà che lo psicologo del lavoro e delle organizzazioni affronta nel suo dinamico posizionamento tra le esigenze dell’azienda e quelle della persona al lavoro.

In questa edizione sono stati inseriti due nuovi capitoli dedicati rispettivamente alle declinazioni positive e disfunzionali del lavorare intensamente.

 

Autori

Melanie Ashleigh è Senior Lecturer e direttrice di programma del master in Scienze del management presso la School of Management, University of Southampton.

Angela Mansi, psicologa occupazionale, è direttore di WorkLife Management Ltd. Senior Lecturer di Psicologia occupazionale alla Westminster Business School e Associate Lecturer presso Birkbeck e UCL, nel suo profilo include l’attiva di docente in Goldsmiths e The Open University.

Giovanni Di Stefano, psicologo e psicoterapeuta, Ph.D. Ricercatore di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Palermo. HR Consultant, già HR Specialist presso un’azienda nazionale di infrastruttura e servizi.

 

Pearson MyLab

Accedi da My Pearson Place

Il codice di registrazione presente sulla copertina del libro consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che consente l'accesso all'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata e inserire segnalibri, anche su tablet e smartphone. Le risorse multimediali disponibili in piattaforma sono costruite per rispondere a un preciso obiettivo formativo e sono organizzate attorno all’indice del manuale.

Otre al testo digitale, nella piattaforma sono disponibili:

  • circa 110 quiz a risposta multipla;
  • le risposte ai quesiti aperti dei box di Riflessione critica;
  • flashcard;
  • Slide per i docenti
  • la Bibliografia completa dell’opera.

1. Che cos’è la psicologia del lavoro e delle organizzazioni?
2. Questioni etiche e natura della ricerca nelle organizzazioni
3. Orientamento al lavoro, valori professionali e sviluppo di carriera
4. I comportamenti devianti nel contesto di lavoro
5. Stress e rischi psicosociali
6. Selezione e valutazione
7. Diversità a lavoro e diversity management
8. Motivazione e apprendimento sul lavoro
9. Lavorare in team
10. Leadership
11. Cambiamento e sviluppo organizzativo
12. Investimento lavorativo intenso: il workcaholism e il work engagement
13. Attaccamento, lavoro e organizzazioni
Glossario