Microeconomia
Teoria ed evidenza empirica • Con MyLab + Pearson eText
Daron Acemoglu - David Laibson - John A. List

L’obiettivo dichiarato degli autori è quello, ambizioso, di mostrare la semplicità delle idee economiche e il loro straordinario potere di spiegare, predire e migliorare ciò che avviene nel mondo. Con questo obiettivo in mente, vengono identificate le tre idee chiave che si trovano al centro dell’approccio economico alla comprensione del comportamento umano: l’ottimizzazione, l’equilibrio e l’empirismo.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Accademico

Area disciplinare Discipline economico giuridiche

Materia ECONOMIA

Collana Accademica

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788891901118

Microeconomia con MyLab e eText

libro + MyLab + eText

Autori Daron Acemoglu - David Laibson - John A. List

ISBN 9788891901118

Prezzo 36,00

ISBN: 9788891912596

Microeconomia MyLab accesso studente

Autori Daron Acemoglu - David Laibson - John A. List

ISBN 9788891912596

Il manuale è pensato per tutti gli studenti che frequentano un primo corso di microeconomia che non necessita di eccessivi formalismi. L’approccio evidence based degli autori li motiva nella lettura e li agevola nella comprensione dei meccanismi microeconomici: usando i dati, gli autori spiegano in che modo gli economisti valutano e migliorano le intuizioni della scienza economica; i dati, inoltre, rendono i concetti più facili da ricordare. L’uso dell’evidenza empirica aiuta gli studenti a sviluppare l’intuizione, perché i dati spostano il discorso da principi astratti a fatti concreti. Ogni capitolo è una dimostrazione del ruolo chiave che l’evidenza empirica gioca nell’avanzamento della scienza economica.

Daron Acemoglu è professore di teoria economica al MIT (Massachusetts Institute of Technology). I suoi contributi, che collegano sviluppo economico e qualità delle istituzioni, hanno aperto nuove prospettive di ricerca. Ha ottenuto vari importanti riconoscimenti tra i quali, nel 2005, la John Bates Clark Medal che premia ogni due anni negli USA il migliore economista sotto i quarant’anni. Tra le sue opere si ricordano Economic Origins of Dictatorship and Democracy (con James A. Robinson), e Perché le nazioni falliscono. Alle origini della potenza, della prosperità e della povertà (con James A. Robinson, ed. it. Milano 2013), che è stato un bestseller internazionale.

David Laibson è professore di teoria economica presso la Harvard University, dove dirige la Foundations of Human Behavior Initiative. È membro del National Bureau of Economic Research. La sua attività di ricerca si concentra soprattutto sui temi dell’economia comportamentale con particolare riguardo per la finanza delle famiglie, la macroeconomia, l’invecchiamento della popolazione e la scelta intertemporale. I suoi articoli di ricerca sono pubblicati sulle più importanti riviste economiche accademiche come American Economic Review ed Econometrica. È Fellow della Econometric Society e dell’American Academy of Arts and Sciences.

John A. List è professore di economia alla University of Chicago e preside del Dipartimento di economia di quella università. Membro dell’American Academy of Arts and Sciences, 2011, è editor del Journal of Economic Perspectives. La sua ricerca si concentra su questioni di microeconomia, con una particolare enfasi sull’uso dei metodi sperimentali per affrontare problemi sia positivi sia normativi. Ha sviluppato metodi sperimentali sul campo per esplorare gli aspetti economici di norme ambientali, incentivi, preferenze e istituzioni. Recentemente si è occupato di economia della carità investigando sulle ragioni che inducono le persone a donare per beneficenza.

L'edizione italiana è curata da Giorgio Ricchiuti e Marika Macchi, Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa, Università degli Studi di Firenze. 

 


Pearson Learning Solution


Il codice di registrazione presente sulla copertina del libro consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che integra e monitora l’attività individuale di studio: risorse multimediali fruibili autonomamente o per assegnazione del docente, esercitazioni e test, registrazione puntuale dei risultati e della loro progressione, gruppi di studio e aule virtuali animate da strumenti per l’apprendimento collaborativo (chat, forum, wiki, blog).

In particolare, nella piattaforma MyLab di questo libro trovate:

eText: la versione digitale del libro, per tablet e PC dotata di alcuni strumenti per evidenziare, inserire segnalibri e prendere appunti, personalizzando così la lettura. Con l’app Pearson eText è possibile sfogliare il testo offline su tablet, scaricando i singoli capitoli.

• La piattaforma MyEconLab, che integra e monitora l’attività individuale di studio attraverso un sistema di tutoring personalizzato che supporta lo studente nell’apprendimento e il docente nella valutazione. Su questa piattaforma sono disponibili esercizi di autovalutazione (in inglese), risorse multimediali raccolte per tipologia (MAL – Multimedia Library) o per capitolo (MAL - Chapter Resources). L’apparato didattico offre video che presentano casi di studio, Fiel Excel utili per la risoluzione di problemi e slide riassuntive per ogni capitolo.

• Flashcards: un utile strumento di ripasso e memorizzazione dei principali concetti.

Nella sezione “Risorse docente” sono disponibili una raccolta di slide delle lezioni in italiano, relative ai singoli capitoli, e l’Instructor’s Manual in inglese. 

1. Principi e pratica dell’economia
2. Metodi e questioni economiche
3. Ottimizzazione: la scelta migliore
4. Domanda, offerta, equilibrio
5. Consumatori e incentivi
6. Imprese e incentivi
7. La concorrenza perfetta e la mano invisibile
8. Commercio internazionale
9. Esternalità e beni pubblici
10. Lo Stato nel sistema economico: imposte e regolazione
11. I mercati dei fattori di produzione
12. Monopolio
13. Teoria dei giochi e gioco strategico
14. Oligopolio e concorrenza monopolistica
15. Trade-off che coinvolgono tempo e rischio
16. L’economia dell’informazione
17. Aste e contrattazioni
18. Economia sociale