Comunità terapeutiche
Storie di lavoro quotidiano
Giovanni Giusto - Carmelo Conforto - Roberta Antonello

Partendo dalla storia della comunità terapeutica in Europa e in Italia, il libro si sofferma sull’esperienza ventennale del Gruppo Redancia, che gestisce numerose strutture residenziali di cura secondo un metodo basato sulla persona e sulla valorizzazione delle differenze.

Ordine di scuola Università, Varia e Professionale - Varia

Area disciplinare Scienze Umane e Sociali

Materia PSICOLOGIA

ISBN 9788891900913

Pp. 352

Euro 19,00

Partendo dalla storia della comunità terapeutica in Europa e in Italia, il libro si sofferma sull’esperienza ventennale del Gruppo Redancia, che gestisce numerose strutture residenziali di cura secondo un metodo basato sulla persona e sulla valorizzazione delle differenze.
Attraverso il discorso diretto dei protagonisti, apprendiamo così come la comunità sia uno straordinario luogo di contaminazioni di esperienze, di assunzione di responsabilità condivisa, di trasmissione di vissuti, di pensieri, di affetti, in cui gli operatori si vedono impegnati nel mettere in campo aspetti professionali e personali talvolta difficilmente identificabili. Un’esperienza intrisa di gioie, obiettivi raggiunti, condivisione e crescita, ma anche di fatiche, delusioni e accettazione dei propri limiti, senza distinzione di ruoli o professionalità.