Novità
Alisei
Esplorare il mondo, proteggere il Pianeta

Un nuovo corso di Giancarlo Corbellini, particolarmente attento agli aspetti storici e culturali dei paesi, arricchito da due nuovi Atlanti della sostenibilità pensati per sviluppare la coscienza civica degli studenti. La novità Alisei si colloca nella linea dei corsi di Giancarlo Corbellini: una geografia costruita sull’esperienza, calata nella realtà concreta dei luoghi, della cultura e delle tradizioni dei popoli. Al tempo stesso si propone come un corso molto attento ai temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, con due atlanti infografici nuovi, dedicati ai temi dell’educazione civica e declinati secondo i Global Goals dell’Agenda Onu 2030.

Ordine di scuola Scuola Secondaria di Primo Grado -

Area disciplinare Discipline umanistiche

Materia GEOGRAFIA - Corsi

Vedi le configurazioni (3)

ISBN: 9788869107467, 9788869107474, 9788869107481

Alisei 1

Volume + Atlante + Regioni + Atlante della sostenibilità + Libro digitale + Libro digitale liquido + MyApp + Piattaforma KmZero pp. 312 + 24 + 120 + 72

ISBN 9788869107467

Alisei 2

Volume + Atlante + Libro digitale + Libro digitale liquido + MyApp + Piattaforma KmZero pp. 312 + 24

ISBN 9788869107474

Alisei 3

Volume + Atlante + Atlante della sostenibilità + Libro digitale + Libro digitale liquido + MyApp + Piattaforma KmZero pp. 432 + 48 + 72

ISBN 9788869107481

ISBN: 9788869107498, 9788869107504, 9788869107511

Alisei 1 - (Modalità digitale C)

ISBN 9788869107498

Alisei 2 - (Modalità digitale C)

ISBN 9788869107504

Alisei 3 - (Modalità digitale C)

ISBN 9788869107511

Alisei Guida per l'insegnante 1-2-3

Alisei - (Modalità digitale C) Docente

Schedario compensativo Geografia

Le principali caratteristiche dell'opera sono:
• Profilo semplice e chiaro soprattutto nel primo volume, che tradizionalmente affronta temi complessi di geografia generale. Nell’ottica di aiutare gli studenti è stata studiata una grafica molto pulita che mette in risalto il profilo di studio distinguendolo con chiarezza dalle parti di approfondimento. Inoltre, ogni lezione contiene la rubrica “Fisso i concetti” che riassume i contenuti più importanti (in carattere ad alta leggibilità).

• Attività didattiche mirate all’acquisizione delle competenze disciplinari: nelle lezioni le attivazioni “Imparo con…” collegate a carte, immagini, grafici e infografiche, che invitano gli studenti a soffermarsi sui contenuti iconografici più rilevanti e a svolgere brevi attività. Queste attività sollecitano una delle principali competenze della geografia: osservare e ricavare informazioni di carattere geografico.

• L’autore… On the road. Le esperienze di viaggio e le esplorazioni sul campo – che costituiscono la cifra peculiare della geografia di Corbellini – trovano spazio negli inserti intitolati “On the road”, i reportage collocati a fine unità, in cui l’autore-geografo racconta i propri viaggi più significativi e al tempo stesso richiama i concetti chiave trattati nell’unità. Gli inserti si chiudono con le attività “Imparo facendo”, incentrate sull’orientamento, sul lessico, sul collegamento delle informazioni e sullo sviluppo delle competenze digitali, dove l’autore, in prima persona, coinvolge gli studenti con proposte didattiche stimolanti e che insegnano a pensare “come giovani geografi-esploratori”.

• L’osservazione geografica. Nei volumi sono frequenti le rubriche intitolate “Osservo”, incentrate sull’osservazione geografica (che è una competenza chiave della disciplina) a partire da immagini satellitari, o basate sulla trasformazione dei paesaggi naturali e antropici nel tempo. Queste pagine guidano lo studente a collocare i luoghi nello spazio, ad analizzare i fenomeni e comprendere le modificazioni subite dalla superficie terrestre nel tempo, per azione delle forze naturali e delle attività umane.

• Sostenibilità ed educazione civica nei volumi, sono presenti numerose rubriche “Educazione civica” (sia nelle lezioni sia come pagine speciali) che approfondiscono temi e problemi attuali e contenuti che si prestano per una riflessione in chiave di cittadinanza.
In particolare le doppie pagine intitolate “Sfide del presente” si focalizzano – sempre a partire da un titolo-domanda stimolo – su contenuti legati alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica (con riferimento agli obiettivi globali dell’Agenda Onu 2030). Ogni “Sfida” propone la lettura di un documento tratto da articoli o saggi di figure autorevoli o di esperti nei diversi ambiti; il brano è corredato dall’attivazione didattica “Imparo leggendo”, che guida alla comprensione del testo e all’ampliamento del bagaglio lessicale.

• Due Atlanti dedicati alla sostenibilità. Il corso è arricchito da due nuovi volumi (allegati rispettivamente al primo e al terzo volume), incentrati sulla sostenibilità declinata in tre ambiti: ambientale, sociale/urbano, economico. Ciascun tema è trattato in modo agile, coinvolgente e motivante, con il ricorso a infografiche e cartogrammi; corredano i temi diverse interviste a esperti e personaggi impegnati nel campo della sostenibilità. Completano i testi i laboratori di Luca Raina “Testa, mano e cuore”. Per rivolgersi ai ragazzi della Generazione Z si allarga lo sguardo a nuovi modi di narrare, scrivere e leggere (narrazioni interattive, videogiochi, scrittura collettiva, lettura social ecc.) in una sezione del volume che rappresenta una novità assoluta.


• Geografia e parità di genere: nei volumi 2 e 3 è presenta la rubrica “Il tempo delle donne”, curata dalla professoressa Fabiola Del Vecchio (docente e figura di spicco del gruppo “Indici paritari”), in cui sono delineate le biografie di donne viaggiatrici, geografe, politiche, scienziate, letterate, artiste, musiciste ecc., sia del passato sia del presente, che si distinguono per l’impegno a favore dell’uguaglianza di genere.

• Obiettivo esame: i percorsi interdisciplinari. Tutte le unità si concludono con le mappe dei “Percorsi interdisciplinari”, in cui la peculiarità della Geografia intesa come “disciplina cerniera” trova la sua espressione didattica: da un tema proposto, incentrato su contenuti dell’unità, si dipartono le proposte di approfondimento che coinvolgono le altre discipline: Italiano, Storia, Arte, Scienze, Tecnologia, Musica ecc.

 

Digitale integrativo per lo studente
Libro digitale e Libro Liquido
Il libro digitale interattivo per studiare online e offline, su computer, tablet o smartphone, con strumenti per l’accessibilità e l’inclusione.
I contenuti digitali integrativi comprendono:
• Video d’autore
• Video di presentazione degli stati
• Audiolibro
• Videoripasso nelle pagine Imparafacile
•Audiosintesi nelle pagine Imparafacile.
• Attività di fine capitolo in versione interattiva e in Gmoduli


MYAPP Pearson: l’app per studiare e ripassare inquadrando i QRcode che attivano contenuti multimediali dedicati, come per esempio:
• Video d’autore
• Video di presentazione degli stati
• Audiolibro
• Videoripasso nelle pagine Imparafacile
•Audiosintesi nelle pagine Imparafacile.

KmZero studente: Un ambiente online dove trovare migliaia di contenuti disciplinari multimediali e le risorse integrative del libro in adozione

Materiali per il docente
- In appendice ai tre volumi saggio, Materiali didattici per l’insegnante a cura di Luca Raina, con:
- Attività creative per l’accoglienza;
- Spunti di attività per sperimentare metodologie didattiche innovative (per esempio: “Jigsaw: un metod collaborativo per studiare gli ambienti”; “Didattica capovolta critica”; “WebQuest: l’età degli Italiani” ecc.);
- Fonti per lo studio della geografia;
- Attività creative e di manipolazione;
- Geografia e cittadinanza;
- Attività per il CLIL;
- Soluzioni delle attività in pagina.

Guida per il docente con:
- programmazione, test d’ingresso, verifiche multilivello, lezioni e attività per il CLIL, soluzioni degli esercizi del corso e delle verifiche in guida.
- Saggi di Luca Raina, 50 idee digitali per insegnare geografia, e di Fabiola Del Vecchio, I libri di testo e la parità di genere.

• 3 volumi Easybook, uno per ciascun anno, con mappe e didattica semplificata.
• 1 Schedario visuale di sintesi, mappe e schemi, utili per il ripasso e come strumenti compensativi per gli studenti con DSA e BES

• KmZero docente: Un ambiente online dove trovare migliaia di contenuti disciplinari multimediali e le risorse integrative del libro in adozione. Il docente può costruire la propria lezione oppure la propria verifica e assegnare attività didattiche anche attraverso Google Classroom™ e Microsoft Teams®.