Benvenuto nel catalogo Pearson

Pubbliche intimità

Architettura e arti visive

Giuliana Bruno

Ordine di scuolaUniversità, Varia e Professionale - Varia

Area disciplinareDiscipline artistico musicali

MateriaARCHITETTURA

CollanaSintesi

ISBN9788861590656

Pp.240

Euro26,00

Che cosa accade quando l'arte interagisce con uno spazio o quando l'architettura si fa veicolo di visioni artistiche? Come definire questi luoghi all'incrocio fra privato e pubblico, fra interno ed esterno? Sono luoghi specifici del sentire, luoghi di pubbliche intimità, dimostra Giuliana Bruno.
Attraverso una serie di promenades architecturales all'interno dei musei e delle installazioni dell'arte contemporanea, l'autrice accompagna i suoi lettori in un nuovo appassionante viaggio alla scoperta di questi luoghi di confine: dalle ricerche sullo spazio pubblico delle artiste britanniche Jane e Louise Wilson alle riflessioni di Rebecca Horn sullo spazio intimo e privato, Pubbliche intimità esplora una nuova, feconda dimensione dell'ibrido in cui l'architettura si rivela una vera e propria arte del tempo.

Prefazione di Anthony Vidler

Spazi mnemonici
1. Collezionare e ricordare. Itinerari filmici e passeggiate museali
2. Rovine moderniste, archeologie filmiche. A Free and Anonymous Monument di Jane e Louise Wilson

Scenografie scientifiche
3. L’architettura della scienza nell’arte. La lezione di anatomia
4. Opere mentali. L’arte degli interni di Rebecca Horn

Trame temporali
5. Mode di vita. Intimità nell’arte e nel cinema
6. Architetti del tempo. Il senso della durata da Warhol a Tsai Ming-liang