Il diario di scienze motorie e sportive
Un manuale operativo
Marisa Vicini

Un manuale operativo per sviluppare le conoscenze e le abilità, teoriche e pratiche, in vista dell'acquisizione di competenze sia disciplinari sia trasversali.

Ordine di scuola Scuola Secondaria di Secondo Grado - Tutti tipi scuola 1° biennio e 2° biennio e 5° anno

Area disciplinare Scienze motorie

Materia SCIENZE MOTORIE SPORTIVE

Vedi le configurazioni (2)

ISBN: 9788879525619

Il diario di scienze motorie e sportive

I saperi disciplinariIl diario delle attivitàLe competenze trasversali

Autori Marisa Vicini

ISBN 9788879525619

Prezzo 18,40

Il diario di scienze motorie e sportive

CD-Rom Guida per l'insegnante

Da qualche anno la disciplina di educazione fisica è stata denominata “scienze motorie e sportive” allo scopo di sottolineare come questo insegnamento, seppur diverso da tutte le altre materie scolastiche, sia ricco di conoscenze teoriche che ogni studente deve apprendere durante la sua formazione scolastica. I contenuti della disciplina comprendono un insieme molto ampio di scienze che si occupano della motricità – come l’anatomia, la fisiologia, la psicologia ecc. – e dello sport. In particolare, durante il percorso scolastico si apprenderanno:

  • le capacità motorie: che cosa sono e come si migliorano;
  • il significato del movimento e dello sport per la crescita, lo sviluppo e la salute della persona;
  • le tecniche artistico-espressive, nelle quali il movimento è finalizzato all’espressione e alla comunicazione; 
  • le tecniche sportive, individuali e di squadra, nelle quali si usa il movimento per raggiungere uno scopo.

Essendo una materia del tutto peculiare, le scienze motorie e sportive non possono però limitarsi a fornire le pur indispensabili conoscenze disciplinari. Per questo motivo abbiamo voluto realizzare un manuale che si caratterizza per essere innanzi tutto uno strumento operativo da utilizzare in palestra. Il diario delle attività, pensato per accompagnare i ragazzi nelle specifiche attività motorie, propone per ogni unità esercizi, test, schede di allenamento e di verifica e soprattutto tabelle di registrazione che consentiranno a ciascuno di valutare le proprie performance, di ripensare alle attività proposte e di ripetere le prove per poter confrontare nel tempo i propri risultati. Uno strumento di questo genere, che consente la valutazione di sé e dei compagni, ha l’obiettivo di stimolare la capacità di analisi e di critica.

Le competenze disciplinari e trasversali
Prendendo a riferimento la vigente normativa ministeriale (Obbligo di istruzione 2007, Linee guida e Indicazioni nazionali della scuola secondaria di 2° grado 2010) e i documenti europei e internazionali (Competenze chiave per l’apprendimento permanente 2006 e Life Skills education in schools dell’Organizzazione Mondiale della Sanità 1994), abbiamo voluto sottolineare il valore rispettivamente delle competenze disciplinari e trasversali.
Per competenze disciplinari intendiamo le competenze specifiche del campo motorio che aiutano la persona a maturare una maggiore consapevolezza della propria corporeità. Tale consapevolezza si traduce nella padronanza e nel rispetto del proprio corpo, nel consolidamento dei valori sociali dello sport, nell’acquisizione di una buona preparazione motoria, nella maturazione di un atteggiamento positivo verso uno stile di vita sano e attivo, nell’individuazione dei benefici derivanti dalla pratica di varie attività fisiche svolte nei diversi ambienti.
Di più ampio respiro sono le competenze trasversali: siamo certi che le scienze motorie e sportive possano contribuire alla formazione ed educazione della persona, rendendola responsabile e consapevole di sé, rispettosa degli altri, capace di cooperare nelle dinamiche di un gruppo e dunque ben inserita in un contesto sociale; una persona dotata di senso critico, che sappia impostare una strategia per risolvere un problema e gestire l’emotività in ogni situazione. Queste competenze trasversali, indispensabili per affrontare con responsabilità e autonomia problematiche e situazioni della vita quotidiana, costituiscono i valori fondamentali per la realizzazione del cittadino. A esse sono specificamente dedicate le pagine di chiusura di ciascuna unità e quelle poste alla fine di ogni sezione del corso, che propongono progetti di ampio respiro in cui sono coinvolte le capacità critiche, progettuali, organizzative e di collaborazione con altre persone.
È nostra convinzione che le scienze motorie e sportive possano e debbano accompagnare un giovane nel suo percorso di crescita educativa, culturale e professionale, nel pieno rispetto di sé e degli altri.

Un manuale tripartito
Ogni unità del libro si sviluppa in tre momenti: i Saperi disciplinari, il Diario delle attività, le Competenze trasversali.

  • I saperi disciplinari
    Nella prima parte dell’unità vengono fornite le nozioni teoriche della materia in modo sintetico e chiaro. I concetti fondamentali sono fissati nelle Mappe di sintesi e nelle Verifiche dei concetti chiave.
  • Il diario delle attività
    Pensato come strumento da utilizzare in palestra, è suddiviso in più livelli di difficoltà crescente: l’obiettivo è proporre esercizi, test, schede di allenamento e tabelle di registrazione in cui ciascun studente potrà annotare i propri risultati e le proprie osservazioni in merito all’attività svolta.
  • Le competenze trasversali
    A chiusura di ciascuna unità e di ogni sezione, le pagine delle competenze trasversali hanno lo scopo di far riflettere gli studenti sulla lezione svolta e di aiutarli a realizzare progetti in cui si metteranno in atto capacità creative, organizzative e comunicative.

Strumenti per l'insegnante:

La Multiguida, in formato digitale su DVD-ROM:

  • La nuova grammatica e la didattica
  • Modelli di programmazione
  • Test d'ingresso
  • Proposte di progetto
  • Software per la registrazione e la gestione dei risultati dei test
  • Strumenti 

Basi musicali, per l'aerobica e l'hip hop, su CD-Rom

Manuale di attività fisiche adattate

DIGIlibro
Quest'opera
, secondo le disposizioni di legge, ha forma mista cartacea e digitale, è parzialmente disponibile in Internet e rimarrà immutata, nella sua parte cartacea, per il periodo di tempo indicato dalle normative.

Le parti dell'opera disponibili online (link DIGIlibro in questa stessa pagina) sono:

  • espansioni e approfondimenti dei saperi disciplinari e del diario delle attività
  • altri sport
  • i regolamenti dei Giochi studenteschi per i principali sport
  • i gesti arbitrali
  • materiali per i progetti proposti nelle pagine di Competenze trasversali
Per la durata di vita dell'edizione saranno periodicamente resi disponibili materiali di aggiornamento.
Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.pearson.it/catalogo/digilibro.